Assicurazione viaggi coronavirus: proteggi la tua vacanza con AssiVia

L’assicurazione viaggi che garantisce la copertura in caso di coronavirus è più indispensabile che mai e se hai un’irrefrenabile voglia di partire ma non ti piace prendere rischi, da oggi puoi stare tranquillo sapendo che con AssiVia sarai tutelato a 360°!

Il nostro modo di viaggiare è inevitabilmente cambiato quest’anno, non possiamo momentaneamente raggiungere lidi lontani – anzi probabilmente il tanto sognato viaggio intercontinentale è stato rimandato o annullato – ma perché non approfittare per andare in esplorazione delle coste o dei borghi del Belpaese oppure, se il prezzo è giusto, prenotare un volo per una meta balneare in Spagna o Grecia?  Qualsiasi sia la tua destinazione, è sempre auspicabile acquistare una buona assicurazione viaggio che copra anche in caso di COVID-19 e altre condizioni mediche che implichino il rientro sanitario o il prolungamento del soggiorno, in Italia o all’estero.

Un’assicurazione viaggi che ti protegge anche per il coronavirus

Veniamo al dunque, se acquisti una polizza viaggio AssiVia le garanzie operanti in caso di coronavirus sono queste:

  1.  Spese sanitarie

La polizza viaggio prevede il rimborso o il pagamento diretto delle spese ospedaliere, il costo dell’ambulanza, visite ambulatoriali e inoltre copre le spese in caso di acquisto dei farmaci prescritti dal dottore che ti ha visitato nel luogo in cui hai soggiornato.

Fino a quanto sei coperto? Ecco i massimali per persona, per i tre livelli di polizza di Assivia:

  • Economy: € 1 milione
  • Plus: € 5 milioni
  • Elite: € 8 milioni

In caso di sinistro, i primi € 80,00 sono a carico dell’assicurato. Questo importo si chiama franchigia e viene applicata per persone e per sinistro. Dunque se una visita medica costa € 100,00, l’assicurazione viaggi ti rimborserà € 20,00 dedotta la franchigia. Se non vuoi essere soggetto alla franchigia sarà sufficiente eliminarla in fase di acquisto della polizza, al costo di € 10,00 per persona con l’opzione Esenzione Franchigia.

2.  Assistenza medica

Questa garanzia è fondamentale anche per chi ha deciso di trascorrere le vacanze in Italia. Difatti prevede la copertura assicurativa in caso di prolungamento soggiorno (notti aggiuntive in hotel + nuovo volo di rientro se devi stare in quarantena causa coronavirus) e il rientro sanitario anticipato. Inclusi ci sono anche le spese di un medico che ti riaccompagni presso la tua residenza, il trasferimento da un ospedale ad un altro più idoneo ed il rimborso di un biglietto di andata e ritorno per un familiare che ti raggiunga per assisterti.

Non ci sono franchigie per questa garanzia ed il massimale è illimitato (ad eccezione della copertura Salvataggio e Ricerca che ha un massimale di € 5.000).

Le altre garanzie importanti

Oltre alla copertura per coronavirus in caso di Spese Mediche e Assistenza nelle Emergenze Sanitarie, AssiVia offre tante altre garanzie in un’unica polizza viaggio: copre la franchigia applicata dall’autonoleggio in caso di danni alla macchina e copre in caso di annullamento viaggio fino al giorno della partenza (non in caso di contragga il coronavirus o per chiusura frontiere).

Non rischiare! Prima di partire assicurati al costo di € 3,00 al giorno.